Next to Normal – Italia

"Il miglior spettacolo della stagione"

Next to Normal è uno spettacolo musicale, uno dei maggiori successi di Broadway degli ultimi anni. È vincitore di tre Tony Awards e del prestigioso premio Pulitzer per la drammaturgia.
La versione italiana di Next to Normal approda in Italia grazie al lungimirante progetto della STM in collaborazione con Compagnia della Rancia, con la regia di Marco Iacomelli e la produzione di Andrea Manara e Davide Ienco.

Next to Normal nasce nel 1998 negli Stati Uniti come un workshop di soli dieci minuti intitolato “Feeling Electric”. Dieci anni dopo il passo tra la prima rappresentazione Off e la consacrazione a Broadway è breve: il musical debutta al Booth Theatre nella primavera del 2009 e una versione speciale dello spettacolo viene twittata in brevi messaggi da centoquaranta caratteri, ognuno fino al mattino del 7 giugno, quando - dopo ben undici nomination - vince tre premi ai Tony awards del 2009. Già in questo si evince la forza dirompente, moderna e innovativa di Next to Normal. Questo musical rappresenta infatti un punto di rottura, una piccola rivoluzione nel mondo del Teatro Musicale, del quale il regista Marco Iacomelli si fa portavoce. Next to Normal rivela l’obiettivo di mettere in scena un prodotto teatrale innovativo, che affronta temi talvolta distanti dalla tradizione italiana del genere.
I personaggi di Next to Normal sono sei: una madre, Diana Goodman interpretata da Francesca Taverni; un padre, Dan Goodman interpretato da Antonello Angiolillo; un figlio, Gabe Goodman, i cui panni saranno indossati da Luca Giacomelli Ferrarini; una figlia, Natalie Goodman, in questo ruolo Laura Adriani; il giovane Henry, interpretato da Renato Crudo; il Dottor Madden e il Dottor Fine, doppio ruolo interpretato da Brian Boccuni.

Questo selezionatissimo cast artistico porta in scena la vita quotidiana di una tipica famiglia americana, solo in apparenza normale. Così come ogni nucleo familiare nella vita reale affronta i propri problemi e drammi, piccoli o grandi, così anche la famiglia Goodman si trova a fare i conti con gli effetti che il disturbo bipolare della madre avrà sulla vita di tutti loro. I personaggi di Next to Normal sono in questo modo incredibilmente vicini ad ognuno di noi attraverso la messa in scena e l’espressione di una infinita gamma di sfumature emotive, che esplorano temi importanti quali la malattia e la sua cura, la ricerca della normalità e dell’equilibrio. Tutto questo viene trasmesso in perfetto concerto e rafforzato da una partitura musicale di stampo rock, tra ironia e colpi di scena.